Trofeo Papà Cervi

Gara Ciclistica Categoria ELITE/UNDER 23

Flower

COSÌ L’ANNO SCORSO NIZZOLO E ZILIUTE, ZAMPATE DI CLASSE

Per Giacomo Nizzolo la vittoria al Papà Cervi dello scorso anno fu il giro di boa della sua straordinaria stagione. A Praticello infatti conquistò la sesta vittoria del 2009: a fine anno i suoi successi furono ben dodici. Cifre che danno l’idea di quale corridore sia Nizzolo, brianzolo classe 1989, per molti il miglior velocista Under 23 che abbiamo in Italia. I numeri di certo supportano questa tesi. Nizzolo è anche un ragazzo tenace e coraggioso: nel 2008, nell’anno d’esordio fra i dilettanti, fu vittima di un tremenda caduta durante una delle primissime volate di stagione. Un violento incidente che lo tenne lontano dalle corse per la maggior parte dell’annata. Ma nel 2009 non ha avuto alcun intoppo, così ha potuto regalarsi una stagione trionfale con la Bottoli-Nordelettrica dei record. Da quest’anno,
dopo l’unione con la Trevigiani, il team si chiama Trevigiani-Bottoli, ma ciò che non sembra essere cambiato è il feeling di Nizzolo con le volate. L’anno scorso scrisse il suo nome dopo quello di velocisti che avevano dominato fra i dilettanti nella stagione in cui vinsero a Praticello, ovvero Bernardo Riccio e Michele Merlo, l’anno dopo passati professionisti.

Nizzolo è ancora fra gli Under 23, una scelta condivisibile per un ragazzo di 21 anni. Anche perché, guardando un po’ più in là, l’Europeo in Turchia sembra strizzare l’occhio ai velocisti. Una grande speranza per il futuro insomma, che s’è incrociata l’anno scorso con una grande realtà del passato e del presente, ovvero Diana Ziliute, trionfatrice del 9° Gran Premio GFM Meccanica. La lituana, campionessa del mondo nel 1998 a Valkenburg e vincitrice del Tour de France ’99 oltre che di due edizioni di Coppa del
Mondo, precedette sul traguardo l’abruzzese Alessandra D’Ettorre e la giovanissima veneta Giada Borgato. Insomma, i due vincitori di questa imminente edizione avranno l’onore di eredità importanti.

Alberto Dallatana, addetto stampa Trofeo Papà Cervi

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.